• RSU is advertising for shoulder fellowship to start in August-September 2019 and begining of 2020
    a post-CCT shoulder fellowship for Two years. please send CV to Prof. Levy's PA Charlotte Bourne and arrange a visit to meet Prof Levy and Mr Sforza. [Read more]
  • For Patients, GPs & Physiotherapies - New!!! NHS Choose & Book
    The Unit at Berkshire Independent Hospital is open for NHS patients through Choose & Book (Extended Choice Network).
    Book online
    or contact the secretaries. [Read more]
  • Excellent clinical results over more than 13 years with the Verso rTSA.
    Very high patient satisfaction and return to full activities including sports. [Read more]
  • The least complications with the Verso shoulder compared with other reverse shoulder systems
    From the Royal National Orthopaedic Hospital, Birmingham, UK
    S. Robati, M.K. Shahid, J. Allport, A. Ray and G. Sforza
    Bone & Joint Journal 2013, Vol. 95-B Supp. 25-27

    Complication Rates From Three Commonly Used Reverse Polarity Total Shoulder Replacements: A Minimum Two Year Follow-Up Of 64 Cases
     
  • Excellent results with the Verso TSA were published in Italy! 
    A group of oorthopaedic surgeons from northern Italy from Piacenza and Verona published their first few years experience with the stemless reverse TSA - The VERSO. 
    They present Excellent clinical and radiologic results that mirror the results of the designing centre!
    (Read more) [Read more]
  • Applications for the Reading shoulder fellowship
    starting in late 2019 and for 2020
    is now open.
    Please apply by visiting the Unit and sending your CV to Jan Barker
    Visits to the Reading shoulder unit are welcome - Please liaise with Prof. Levy's PA Charlotte Bourne
    [Read more]
  • IDO Isometer Shoulder Muscle Strength Gauge.

    Available to buy online in idorth.com - Innovative Design Orthopaedics - [Read more]
  • Groundbreaking research from the Reading Shoulder Unit by Prof. Ofer Levy and his team regarding Propionibacterium Acnes and shoulder arthritis. 
    Propionibacterium acnes: an underestimated etiology in the pathogenesis of osteoarthritis?

    This is a very important article in that it suggests the presence of propionibacterium in previously unoperated shoulders with arthritis and furthermore that 'aseptic' failures of shoulder arthroplasty may, in fact, be related to indolent infections with this slow growing organism.
    Read comments by Dr Frederick A. Matsen III, M.D.
    [Read more]
  • Listen to the BBC Radio4 programme - a day in the operating theatre at the Reading Shoulder Unit at the Royal Berkshire Hospital - Case Notes with Dr Mark Porter on Regional anaesthesia for shoulder surgery [Read more]
  • Art at the Reading Shoulder and Elbow Centre
    Original fine art prints all dealing with human body in different situations by four artists are exhibited in the Reading Shoulder and Elbow centre 

    The prints on display are available to buy, with the artist contributing a donation to research. For more information please contact the secretaries in the unit.

    [Read more]
  • The Verso stemless rTSA is approved in Australia & New Zealand by the TGA.
    and it was launched and in increase use in Australia. 

Instabilità di spalla
 
Periodo preoperatorio:
  • Esercizi di respirazione diaframmatici,
  • Esercizi pendolari di Codman, 


Periodo postoperatorio:
 
 
0-3° settimana:
  • Applicare giaccio in loco (per i primi 3 giorni),
  • Tutore con il braccio al collo per 3 settimane , in modica abduzione,
  • Esercizi di pompa manuale, flesso-estensione del gomito,  movimenti di elevazione e depressione delle scapole,

3°-4° settimana:
Evitare i movimenti in extrarotazione e abduzione combinata, limitare l’extrarotazione a 0 gradi.
  • Movimenti pendolari di flesso-estensione della spalla secondo Codman,
  • Movimenti di abduzione e flessione passiva non oltre i 90 gradi, meglio se eseguiti in intrarotazione,
  • Movimenti di mobilizzazione assistita con bastoncino e carrucola,
  • Esercizi di rinforzo isometrico partendo dagli intrarotatori e proseguendo con gli altri gruppi muscolari,
  • Gradualmente eseguire gli esercizi su tutti i piani di movimento ed a varie angolazioni (30, 45 gradi, etc.) in funzione della tolleranza al dolore,
  • Estensione attiva del braccio fino a livello del tronco, partendo da posizione prona, 
 
5°-6° settimana:
Evitare la posizione in abduzione-extrarotazione per un ulteriore mese.
Graduale recupero della motilità articolare passiva ed attiva, passando dagli esercizi di mobilizzazione assistita alla mobilizzazione attiva fino a raggiungere il 95% del completo range di movimento.
  • Esercizi di rinforzo muscolare passando progressivamente dagli isometrici agli eccentrici e in seguito agli isotonici, focalizzando l’attenzione sul rinforzo degli extrarotatori,
  • Esercizi propriocettivi di: puntamento, sospensione di un peso in posizione predeterminata,
  • Rinforzo muscolare degli adduttori, 20-90 gradi in posizione orizzontale,
  • Esercizi di rinforzo muscolare isocinetico ad alta velocità (200 gradi/sec. minimo), evitando il range di movimento doloroso per l’eventuale insorgenza di irritazioni e tendinite dell’area di impingement.
E’ necessaria la specifica indicazione del medico prima di iniziare il programma isocinetico.
 
 
7°-16° settimana:
  • Rinforzo muscolare globale con pesi, utilizzando carichi crescenti,
  • Rinforzo neuromuscolare pliometrico,
  • Esercizi di autostretching per il completo recupero del range di movimento della spalla,
  • Esercizi di rinforzo degli abduttori in orizzontale, 90-180 gradi,
  • Inizio della pratica degli esercizi di lancio o nuoto a velocità crescente (se possibile, eseguire prima test isocinetico che dimostri il 70% del recupero della forza, testando in 2 giorni diversi: rotazione interna/esterna; flessione/estensione per evitare la fatica muscolare),
  • Esercizi di coordinazione muscolare simmetrici e asimmetrici,
 

16°-24° settimana:
  • Iniziare programma di rinforzo muscolare specifico dello sport praticato ed il consueto allenamento sportivo,
  • Proseguire il programma di rieducazione al lancio come tollerato.
 
 
Ripresa degli sport di contatto non prima di 6 mesi dall’intervento.


Per poter scaricare il Protocollo riabilitativo con le immagini relative devi accedere come utente. 
Registrati qui.